20 maggio 2020

GRETA GUITTI

GRETA GUITTI

anno 2007

“Ho iniziato ad arrampicare nel settembre del 2013 al Rock Palace.

Mi sono iscritta ai corsi base per praticare uno sport che potesse avere a che fare con la montagna , visto che durante il periodo estivo fin da piccola sono sempre andata a camminare, a fare  ferrate, a trascorrere le mie vacanze con i miei genitori. Inoltre perché è uno sport di famiglia che praticava il nonno e il papà. 

Nel settembre del 2014 sono entrata nella squadra agonistica. Ero nelle più piccole, primo anno di under 10.

A Novembre ho partecipato alla mia prima gara, la tappa a Triuggio del promorock. “

 

Si qualifica per 4 anni consecutivi alle Finali Nazionali (dal 2015 al 2019) dove ottiene una medaglia d’argento in Speed nel 2018 dopo aver conquistato il Titolo di Campionessa Regionale di Speed e Combinata.

 

Nel 2019 riceve il Premio Leonessa del Comune di Brescia

“Mi piace arrampicare perché per me è un modo per sfogare le mie energie ed emozioni. Quando arrampico mi immergo nel mondo di questo sport.

la cosa che mi piace di più è cercare di migliorare sempre il mio livello e incontrare gli allenatori e compagni di allenamento. La specialità che preferisco è la speed perché quando la pratico mi sento completamente me stessa.”

 

“M piace fare le gare per confrontarmi e incontrare le mie amiche delle altre squadre. Quando devo affontare un gara sono un po’ in ansia, ma anche molto felice.

Mi trovo bene  e ho istaurato un buon rapporto d’amicizia con tutti, in particolare c’è un forte legame con il gruppo di ragazzi con cui abbiamo incominciato più o meno insieme ad arrampicare.

Questo sport mi piace molto sia al chiuso sia all’aperto e nonostante abbia iniziato a sei anni non mi ha mai annoiato, ogni volta che lo pratico mi dà emozioni come se fosse la prima volta.”